Servizio sostegno pedagogico

Il servizio di sostegno pedagogico SSP
Il Servizio di sostegno pedagogico è un’istituzione interna alle scuole comunali. L’attività del Servizio si svolge nel campo del disadattamento scolastico (prevenzione e trattamento). Il suo scopo è quello di assicurare un adeguato aiuto in situazioni di difficoltà significative di adattamento e di apprendimento scolastico, per favorire il massimo sviluppo delle potenzialità e garantire una regolare frequenza scolastica. Il Servizio interviene in modo indiretto o diretto in collaborazione con il docente titolare, primo responsabile delle misure pedagogiche.

Tutte le prestazioni sono gratuite.

 

Funzioni e compiti
Il/la capogruppo esercita la direzione psi- copedagogica e organizzativa del gruppo di sostegno pedagogico, garantendone il coor- dinamento e assicurando le relazioni con gli altri operatori scolastici, le famiglie, i servizi e gli organi esterni. Ha la responsabilità generale sull’attività diagnostica, sull’ammissione e sulla dimissione degli allievi. Il/la capogruppo collabora con l’ispettore nella conduzione del circondario.

Il/la docente di sostegno pedagogico svolge un’attività di sostegno indiretto agli allievi, a livello di Istituto, collaborando con il docente titolare nell’interpretazione delle cause di disadattamento, nella ricerca di soluzioni pedagogiche appropriate nell’allestimento e nell’attuazione dei progetti pedagogici, nei contatti con i genitori e gli altri operatori del Servizio.

Esercita inoltre la sua attività diretta con gli allievi delle scuole comunali.

Il/la logopedista e lo/la psicomotricista svol- gono interventi diretti e indiretti con singoli allievi o con piccoli gruppi di allievi aventi difficoltà nella comunicazione e nel linguaggio orale e scritto, rispettivamente nel comportamento psicomotorio. Mantengono inoltre regolari contatti con i genitori, i docenti e le altre istanze interessate. Gli interventi sono attuati attraverso l’allestimento di progetti pedagogici nei quali sono definite le modalità d’intervento.

 

Come interviene SSP
– Il Servizio di sostegno pedagogico interviene di regola su richiesta dei docenti titolari delle scuole comunali. Offre primariamente consulenza ai docenti e agli Istituti scolastici in caso di necessità.

– In caso di bisogno, il Servizio può procedere con un approfondimento delle difficoltà scolastiche; i genitori sono informati e coinvolti.

– Se vi è l’indicazione per un intervento diretto o indiretto, viene allestito un progetto pedagogico in cui sono coinvolti docenti, genitori ed eventuali altre istanze.

–L’intervento può essere in ogni momento sospeso o concluso, sia per il raggiungimento degli obiettivi condivisi, sia per altre motivazioni scolastiche.

Capogruppo
Marta Marques
Via Vergió 18
6932 Breganzona
091/815.31.86

Logopedista
Elena Achilli-Bonfichi

Psicomotricista
Ivano Induni